Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito.
Per prestare il consenso, premere [OK]. Per maggiori informazioni o negare il consenso, [LEGGERE QUI].

ok

I valori

Sostenibilità

La nostra sede produttiva e amministrativa è collocata in un mulino degli anni ’20 del secolo scorso che abbiamo recuperato e ristrutturato, restituendolo alla comunità che gli sorgeva attorno.

Il Molino Benini ora rappresenta un punto di rifermento per il territorio
CULTURALE: perché è una parte importante dell’identità locale che è tornata a vivere;
SOCIALE: perché ha rivitalizzato una frazione di 1.700 abitanti a rischio spopolamento;
STORICO: perché la ristrutturazione ha preservato e mantenuto funzionanti macchinari originali che si possono vedere in funzione durante le visite guidate organizzate e prenotabili;
NELLE RELAZIONI: perché abbiamo dato vita ad una filiera corta basata sulla fiducia reciproca e sulla vicinanza umana, che aumenta la coesione sociale sul territorio in un’area geograficamente periferica.

 

Sostegno all’economia

Il Molino Benini è impegnato nel far crescere le potenzialità economiche e sociali del territorio in cui opera.

A questo scopo:

• Il 70% dei nostri dipendenti hanno meno di 35 anni e abitano tutti nello stesso comune del Molino Benini; valorizziamo così i giovani del nostro territorio.

• I contratti che abbiamo stipulato con i nostri collaboratori sono tutti a tempo indeterminato; scommettiamo sul lungo periodo e sulla stabilità dei lavoratori.

Nel 2015 abbiamo assunto un lavoratore di 58 anni, da 2 anni senza lavoro, incidendo positivamente su una grave problematica nazionale.

• Negli ultimi anni grazie all’attenzione riservata alla sicurezza ed alle esigenze dei nostri collaboratori non abbiamo registrato infortuni rilevanti.

 

Rispetto per l'ambiente

Meno pesticidi

Grazie al rapporto di fiducia instaurato con i coltivatori dai quali acquistiamo il grano, siamo in grado di ottenere il minore utilizzo possibile di pesticidi, erbicidi e fertilizzanti.
Chiediamo ai nostri fornitori di grano la rotazione delle colture per mantenere la fertilità dei campi e la qualità del terreno.
Non impieghiamo agenti chimici nella procedura di lavaggio del grano, evitando anche il cloro normalmente presente nell’acqua della rete pubblica
Inoltre, facciamo un uso ridotto di prodotti chimici per la conservazione del grano nel nostro deposito, grazie alla ventilazione e alla rotazione del cereale.
Con questi accorgimenti non causiamo danni al suolo e alle persone, riducendo gli agenti chimici nell’aria, nel suolo e nel cibo: PERSEGUIAMO ATTIVAMENTE L’OBIETTIVO DI UN AMBIENTE PIÙ SANO PER TUTTI.

 

Meno sprechi e rifiuti

Usiamo acqua proveniente dal nostro pozzo così da azzerare il consumo di acqua dalla rete pubblica risparmiando risorse naturali a favore della comunità, utilizziamo il 100% del grano consegnatoci per limitare la quantità di rifiuti derivanti dalla produzione.

 

Più efficienza energetica

Vogliamo risparmiare energia e contenere al massimo le emissioni di CO2 causate dall’attività del Molino Benini, per questo, anche a beneficio della collettività:
• stiamo portando a termine un importante investimento riguardante l’efficienza energetica dei nostri macchinari. Ciò sta riducendo i nostri consumi di energia elettrica dell’8% rispetto alla situazione precedente, con una parallela diminuzione delle emissioni nocive;
• il lavaggio del grano avviene con acqua fredda;
• pratichiamo una macinazione del grano a bassa temperatura;
• adottiamo un sistema di macinazione per caduta che riduce l’energia necessaria al processo;
• abbiamo collocato i sistemi di macinazione e stoccaggio vicini tra loro per limitare al massimo il trasporto meccanico della farina ed i consumi energetici.

In linea con gli obiettivi dell’Unione Europea e coerenti con la responsabilità che abbiamo verso tutti, stiamo concretamente RIDUCENDO il nostro IMPATTO sull’ambiente e sul clima.

 

Kilometro (quasi) zero

Il nostro impegno per la sostenibilità ambientale si traduce in scelte ben precise:
acquistiamo il grano per la nostra farina da produttori compresi entro un raggio di 10 km dal nostro stabilimento e forniamo farina a esercizi commerciali quasi esclusivamente collocati in Romagna.

In questo modo abbiamo costruito una filiera locale:
• riducendo l’inquinamento da combustibili fossili dovuto al trasporto del grano e della farina;
• eliminando l’utilizzo di imballaggi necessari per trasporti su lunghe distanze.

Privilegiamo il nostro territorio di riferimento, costituendo una filiera corta dove, tramite il consumo della nostra farina, il consumatore diventa attore dell’economia locale.

Per raggiungere questo obiettivo:
• abbiamo selezionato, come fornitori di grano, 30 imprenditori agricoli del ravennate
– contribuendo a mantenere coltivazioni, lavoratori e redditi sul territorio in un periodo di difficoltà economica
impedendo la dismissione della coltivazione di grano tenero nel territorio, che rappresenta una risorsa strategica per l’intero Paese;

• ogni qualvolta è possibile farlo, acquistiamo beni e servizi dei quali necessitiamo per la nostra attività da imprese locali;

tutta la ristrutturazione che abbiamo recentemente effettuato, per rinnovare il Mulino con impianti più efficienti ed ecologici, ha coinvolto in gran parte aziende locali.

Generiamo così un indotto che ricade positivamente sulle famiglie e sul tessuto imprenditoriale locale.

 

Qualità e sicurezza

La qualità della nostra farina si traduce in gusto, ma contemporaneamente anche in sicurezza e salute per i consumatori.

A questo scopo, dedichiamo particolare cura, tempo ed attenzione:

Durante la produzione

• macinando il grano lentamente e a bassa temperatura
• evitando l’uso di qualsiasi additivo chimico alla farina

Nella conservazione

• facendo riposare il grano prima di macinarlo
mantenendo la farina in costante movimento
• utilizzando “fariniere” in legno, stuccate con cera d’api biologica, che consentono alla farina di respirare e conservarsi in maniera naturale

Nel confezionare il prodotto finale

• controllando a vista ogni sacco di farina prima di chiuderlo
• usando solamente carta alimentare riciclabile
• usando sacchi più alti dello standard che non comprimono la farina

Con questi accorgimenti:

• produciamo una FARINA SICURA e gustosa per tutti
• manteniamo le sue qualità nel tempo in maniera naturale a vantaggio del benessere fisico, tutelando la salute dei consumatori, perché anche con un ripetuto consumo del nostro prodotto, evitiamo l’accumularsi di sostanze nocive nell’organismo.